S.E.T S.r.l. Cabinovia Monte Capanne Isola D'Elba

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL SANTUARIO DELLE FARFALLE

Aziende ricettive

Ristoranti

Musei

Uffici informazioni

Trasporti

Meteo

Curiosità

Blog

Sulla vetta dell'Elba


A poca distanza dal centro di Marciana la cabinovia porta sulla vetta più alta dell'Isola d'Elba, il Monte Capanne (m. 1019).
Costruito nei primi anni '60, l'impianto è stato completamente rinnovato nel 2005 e consente di raggiungere la stazione a monte a 950 metri s.l.m. in soli 18 minuti.
Dalla cima del Monte Capanne è possibile ammirare l'isola d'Elba in tutti i suoi dettagli, le isole dell'arcipelago e la Corsica, mentre all'orizzonte campeggia il profilo del continente toscano. Come gli antichi cartografi si riesce a distinguere a occhio nudo molte caratteristiche e bellezze della geografia elbana. Il ritorno, accompagnato da una piacevole brezza, restituisce l'emozione della distesa marina e della visione dall'alto del paese di Marciana. Alla stazione di partenza è presente un bar ristorante, mentre in cima ci si può rifocillare presso un piccolo rifugio dotato di una suggestiva area panoramica.

Con la cabinovia si può raggiungere la vetta in pochi minuti, alla stazione di partenza e all'arrivo si trovano punti di ristoro.




ORARI DAL 15 APRILE 2017


MATTINO
dalle 10.00 alle 13.00
(ultima discesa dalla vetta h. 13.00)

POMERIGGIO
dalle 14.20 alle 17.00
(ultima discesa dalla vetta h. 17.30)


Impianto fermo dalle 13.20 alle 14.20

PER INFORMAZIONI







PRESTO PRENOTAZIONI ONLINE



I “numeri” della Cabinovia

Anno di apertura al pubblico
1963
Numero di cabine disponibili
54
Altitudine stazione a valle
m. 346
Altitudine stazione a monte
m. 963
Lunghezza inclinata
m. 1635
Tempo di salita e di discesa
18 minuti




APPUNTAMENTI SULL'ISOLA D'ELBA

COMUNICAZIONE DI EVENTO  PROMOSSO

IN FAVORE DEI RESIDENTI DELL’ISOLA D’ELBA


La S.E.T. – Società Elbana Teletrasporti S.r.l., titolare dell’Impianto Funiviario denominato


“Cabinovia Marciana – Monte Capanne”


con l’intento di dare il proprio contributo per la migliore riuscita delle sotto elencate sagre,  rende noto che


SABATO 22 OTTOBRE e DOMENICA 23 OTTOTBRE p.v.

e

SABATO 29 OTTOBRE e DOMENICA 30 OTTOBRE p.v.


in occasione dei preparativi e dello svolgimento, rispettivamente, della “Castagnata di Marciana”e della“Castagnata di Poggio”


per i Residenti dell’Isola d’Elba che raggiungeranno i “Borghi Medioevali” di Marciana e di Poggio sarà possibile acquistare presso la propria biglietteria il biglietto per  corse di andata e ritorno, al prezzo  eccezionale di € 6,00, per usufruire della Cabinovia, secondo l’attuale Orario di Esercizio (10.00 - 13,00 ; 14,20 - 17.00), per fare una veloce escursione sulla “Vetta dell’Arcipelago Toscano”.  

E ciò, prima del sopraggiungere dei rigori invernali e della ormai prossima chiusura stagionale, anche per ammirare attraversandolo con l’impianto le bellezze del nostro territorio montano vestito dei colori caldi dell’autunno e godere, dal punto più alto (1019 m.) della Provincia di Livorno, degli splendidi scorci panoramici sull’Isola d’Elba, l’Arcipelago Toscano, la Corsica e la Costa Etrusca.

S.E.T. S.r.l. L’Ufficio Organizzazione Eventi
Apertura straordinaria Villa romana delle Grotte

L'evento è in corso di svolgimento in data 9 aprile 2017, al chiuso, a Portoferraio (Villa Romana delle Grotte - Loc. Le Grotte).

Tutti uniti in cordata per i ricercatori di San Giovanni

Regaliamoci un progetto fantastico: Il parco del Cammino della Rada

Apertura straordinaria domenica 9 aprile dalle ore 15:00

È tempo di rilanciare una grande campagna di solidarietà e fiducia per la nostra Cultura all’Isola d’Elba, che premi le buone idee, i buoni progetti, le iniziative condivise. Proponiamo due domande.

Qual è il progetto culturale che da ormai sei anni raccoglie l’interesse e partecipazione di tanti? Che riunisce una varietà di visitatori, privati, studenti, scolari, giovani laureati, imprenditori, docenti, associazioni, e che lascia, dopo la consueta visita guidata, un senso di positività, entusiasmo e condivisione per quello che potrebbe davvero essere fatto per la nostra isola?

Qual è il sito archeologico che, pur tra mille vicissitudini, attrae così tanta attenzione, e che è visitato con stupore e meraviglia da sempre?

Le potenzialità e le ricchezze dell’isola d’Elba e dello stesso Arcipelago Toscano sono così preziose e varie che la risposta può essere difficile da trovare. A noi della Fondazione viene quasi spontanea questa: lo Scavo Archeologico di San Giovanni e la Villa romana delle Grotte, inserite nel Cammino della Rada!

La Fondazione Villa romana delle Grotte è allora lieta di comunicare un’apertura straordinaria domenica 9 aprile dalle ore 15:00. Inizia così la nostra adesione alla raccolta fondi in sostegno della campagna di scavo alla Villa Rustica di San Giovanni lanciata dall’Associazione Archeologia Diffusa e dal prof. Franco Cambi.

Al primo di una lunga serie di appuntamenti che seguiranno per tutta l’estate abbiamo invitato due associazioni, l’Università del Tempo Libero di Portoferraio, e Italia Nostra Arcipelago Toscano, che saranno presenti con i propri volontari per spiegare nei dettagli il progetto.

Noi vorremmo far si che lo scavo di San Giovanni non si fermi, ma che possa continuare a restituirci preziose informazioni che si traducano nella costruzione della storia e dell’identità di un territorio.

Ma non vogliamo fermarci qui. Con la raccolta fondi vogliamo realizzare un Parco che si integri con il “Cammino della Rada”, che incrementi per quantità e qualità la formazione didattica, accresca i livelli di accoglienza della Rada medesima, faccia della Rada di Portoferraio un luogo di cui tutti gli Elbani vadano fieri e dal quale i visitatori ripartano soddisfatti e arricchiti culturalmente. In futuro il Parco sarà un'area attrezzata accessibile, cresciuta attorno a due insediamenti archeologici, dove i cittadini potranno trascorrere il loro tempo libero e assistere a ricerche ambientali, scavi archeologici in diretta, sperimentazioni agricole, ed eventi culturali.

Per conoscere da vicino i protagonisti e il progetto, cercali sul web:
https://archeologiadiffusa.wordpress.com/
https://www.facebook.com/ambientepaesaggioculturadiffusione/
https://www.facebook.com/ScavoSanGiovanni/

Per chi non può venire domenica, donare è veramente semplice!
I versamenti vanno fatti sul cc intestato a ARCHEOLOGIA DIFFUSA 1033038934 codice IBAN: IT 49 M 07601 14200 001033038934 indicando come causale: Crowdfunding San Giovanni 2017
Paul Klee all'Elba Mostra

da lunedì 10 ottobre 2016 a lunedì 31 ottobre 2016

Piazza della Chiesa, San Piero, Campo nell'Elba Isola d'Elba

Nuova saletta dei cristalli a San Piero in Campo, in Piazza della Chiesa. Nell'esposizione la documentazione sul soggiorno di Klee del 1926 all'Elba, dove in maniera completa si mostra l'empatia con ciò che vedeva e scopriva disegnando le proprie emozioni nei suoi quadri che hanno fatto storia.

Nell'occasione sarà esposta un'installazione fotografica di Giampiero Palmieri per celebrare il 90° anniversario dell'arrivo di Paul Klee all'Elba.

La mostra sarà aperta tutti i giorni fino al 31 Ottobre 2016 con i seguenti orari:
Il mattino dalle ore 09,30 alle ore 13,00.
Il pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 20,00.
La sera dalle ore 21,00 alle ore 24,00.
Apertura straordinaria Villa romana delle Grotte

L'evento è in corso di svolgimento in data 9 aprile 2017, al chiuso, a Portoferraio (Villa Romana delle Grotte - Loc. Le Grotte).
Tutti uniti in cordata per i ricercatori di San Giovanni
Regaliamoci un progetto fantastico: Il parco del Cammino della Rada
Apertura straordinaria domenica 9 aprile dalle ore 15:00

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu